Fratello di Luciano, ha iniziato la propria carriera nei primi anni ’90 con il gruppo Little Taver & His Crazy Alligators. Dal 1991 è impegnato con alcuni progetti relativi all’attività musicale del fratello, ossia il sito Ligachannel e il fan club Bar Mario.[1]

Nel 2001 ha fondato i Rio, gruppo in cui è stato attivo fino al giugno 2012 come chitarrista e autore, partecipando alla realizzazione di quattro album in studio.[1]

Nel 2013 ha iniziato la propria carriera solista. Il suo primo album Mare dentro è stato pubblicato proprio nel settembre 2013. L’album è stato registrato da Corrado Rustici in California ed è stato pubblicato anche con scopi benefici: parte dei proventi sono andati a C.R.I.[2]

Nel giugno 2015 ha pubblicato il suo secondo album da solista L.U.C.I – Le Uniche Cose Importanti. Anticipato dal singolo “Non è mai tardi”, l’album ha visto la collaborazione di Beppe Carletti, Paolo Belli, Antonella Lo Coco, e altri.[3]

Le canzoni di Marco sono fatte da testi schietti e diretti che l’hanno portato a ritirare, a fine luglio 2015, il prestigioso premio LUNEZIA “per la sua capacità di saper cantare con un linguaggio diretto, temi importanti della vita sociale italiana” come ha dichiarato lo stesso Stefano De Martino, patron del premio.

Il suo terzo album solista è Il mistero del DNA, uscito nel marzo 2017. Il disco è stato anticipato dal brano “Cuore onesto”, il cui videoclip è stato girato in Benin.[4]

Nel 2018 escono i singoli “Che bella parentesi” e “Quante vite hai”

Nel 2019 esce il singolo “Altalena”.

Il dare voce a tematiche importati sia nella musica che nelle scuole (come legalità e lotta contro le mafie), insieme ad una grande attitudine a coinvolgere il pubblico, lo ha portato ad essere uno dei cantautori più richiesti nelle piazze italiane con quasi 600 concerti all’attivo.

È testimonial ufficiale dell’associazione di volontariato dei City Angels, donatore e testimonial AVIS.

Negli anni ha collaborato con le associazioni “Pesciolino rosso”, “Buona Nascita Onlus” e “Peter Pan Onlus”

Terzino sinistro della Nazionale italiana cantanti.

Nella vita privata Marco è l’orgoglioso papà di Viola.