Gaetano Maschio

SPETTACOLO CANORO – TEATRALE
“Mille note, cento volti, una voce … Gaetano Maschio”
con la partecipazione del Soprano Filomena Piro

Autore e Regista Gaetano Maschio

Con una sperimentata e vincente formula, lo spettacolo “Mille note, cento volti, una voce” propone, in un viaggio ben articolato nelle melodie e nelle romanze immortali, le innumerevoli trasformazioni a vista di Gaetano Maschio.
Da Pulcinella a Ciccio Formaggio, dal Barbiere di Siviglia in chiave “cabarettistica”all’Omaggio al mondo dell’Operetta, dalla sceneggiata con Guapparia e Zappatore, alla “Storia dell’Emigrante”, dall’Omaggio a Modugno ai classici internazionali. Gaetano Maschio presenta, in due ore di recital, i molteplici aspetti del suo repertorio. Il Soprano Filomena Piro con le sue interpretazioni dona un tocco di grazia ed eleganza allo spettacolo. Adatto sia per i Teatri che per le Piazze.

Questo spettacolo è stato presentato in numerosi Teatri in Italia ed all’Estero, in particolare nel 2004 in Argentina sotto l’egida dell’Ambasciata Italiana in Argentina e dell’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires.

DESCRIZIONE DELLO SPETTACOLO:

INGRESSO di GAETANO MASCHIO e FILOMENA PIRO con FUNICULI’ FUNICULA’

Su musica di Tarantella, Gaetano Maschio, smessi i panni del Pazzariello, rimane in pantalone e t-shirt nera per “entrare” nei panni di PULCINELLA.

1. PULCINELLA

INGRESSO con Canto di Pulcinella – Poesia di Gaetano Maschio

• TE VOGLIO BENE ASSAJE (R. Sacco – G. Donizetti?)

• TARANTELLUCCIA (Murolo – Falvo)

Gaetano Maschio si ritrae ed entra in scena il Soprano Filomena Piro.

FILOMENA PIRO: REGINELLA ( Bovio – Lama)

A questo punto fa ingresso in scena il GAGA’ NAPOLETANO

2. MACCHIETTA con giacca, bastoncino di bambù ed immancabile paglietta.

• DOVE STA ZAZA’ (Cutolo – Cioffi)

Perduta la sua Zazà, il gagà cerca conforto in un’altra fanciulla. Gaetano Maschio coinvolge una persona del pubblico.

• CICCIO FORMAGGIO (Pisano – Cioffi)

La nuova compagna ha un grande problema: ha l’autorizzazione ad uscire ma solo in tre:

• IO MAMMETA E TU (Pazzaglia-Modugno)

Con le conquiste Gaetano Maschio non ha fortuna, è meglio tornare al suo primo mestiere:il barbiere.

3. FIGARO con costume di scena ed antichi attrezzi del mestiere

• Cavatina di Figaro, dal Barbiere di Siviglia di Rossini, Largo al factotum : originale rappresentazione con coinvolgimento di una persona del pubblico, alla quale viene praticata la rasatura.

Il Barbiere ha terminato le sue funzioni, ritorna il Soprano Filomena Piro.

FILOMENA PIRO: PASSIONE (Bovio – Tagliaferri – Valente)

E’ il momento della mitica sceneggiata.

4. LA SCENEGGIATA

Gaetano Maschio veste la giacca rossa, indumento, che ha dato il nome al genere delle “canzoni di giacca”

• GUAPPARIA ( Bovio – Falvo)

Poi subito via la giacca rossa ed ecco il mitico mantello nero per

• ZAPPATORE (Bovio – Albano)

6. OMAGGIO A MODUGNO

Gaetano Maschio veste frack, elegante mantella di raso nero, cilindro e bastone di cristallo.

• VECCHIO FRACK ( Modugno)

• NEL BLU DIPINTO DI BLU (Migliacci – Modugno)

• PIOVE ( Modugno – Verde – Modugno)

FILOMENA PIRO: MARECHIARO (Di Giacomo – Tosti)

7. FINALE GAETANO MASCHIO E FILOMENA PIRO

I duetti:

• TU CHE M’HAI PRESO IL CUOR (F. Lehàr))
• IO TE VURRIA VASA’ ( Russo-Di Capua)
• ‘O SURDATO ‘NNAMMURATO (Califano – Cannio)

I diritti devono ritenersi riservati. E’ vietato proporre lo spettacolo così come specificato in toto e/o in parte o anche usandone solo il titolo, senza espressa autorizzazione dell’autore.

SCENA:

Per la scena viene adoperato di solito il nero teatrale.
Sul palco vengono posizionati sette manichini a ferro di cavallo, sui quali vengono sistemati i costumi dei personaggi che Gaetano Maschio interpreta.

1. PULCINELLA, 2. LA MACCHIETTA, 3. IL BARBIERE DI SIVIGLIA, 4. IL GUAPPO, 5. L’EMIGRANTE, 6. L’UOMO IN FRACK, 7. SMOKING

Ogni manichino viene illuminato al momento opportuno e Gaetano Maschio “entra” in ciascun personaggio davanti al pubblico. Terminato il momento relativo al personaggio, Gaetano Maschio sveste i panni del personaggio riponendoli sul manichino e passa oltre. La luce diminuisce sul relativo manichino, per aumentare sul manichino seguente.

Nomi dei partecipanti della Compagnia:

• Pianista personale
• Baritono Gaetano Maschio
• Soprano Filomena Piro

Occorrente cui provvediamo noi:

• Costumi di scena + Manichini sul territorio italiano
• Tastiera sul territorio italiano

All’estero sia la Tastiera che i Manichini sono a cura dell’organizzazione del posto.

Service Audio – Luci a cura dell’organizzazione del posto

• Per il pianista:

– Linea audio per tastiera.
– Cassa Spia per tastierista.

• Per Gaetano Maschio e Filomena Piro:

– 2 radio-microfoni palmari con relativa asta, possibilmente SHURE.
– 1 archetto

– 2 casse spia

– 2 SAID da palco

– 1 piastra CD

– Amplificazione adeguata della sala o della piazza.

• LUCI

– Piazzato Bianco
– Puntamenti Bianchi dimmerati per i manichini
– Colorate, a Vostro gusto, per i momenti d’atmosfera.

Durata: 1 ora e 45 minuti circa

Diritti S.I.A.E. a carico dell’Organizzazione del posto

Oltre al cachet, spese di viaggio ed alla scheda tecnica va previsto
vitto + pernotto per tre persone
1 doppia ed 1 singola per la notte dopo lo spettacolo